Il Sulcis nella sua stagione migliore

Buonasera a tutti!
Innanzitutto mi scuso con tutti voi per la prolungata assenza dal blog: son stata più di tre mesi senza scrivere un post, ma non sono sparita dalla circolazione, e chi mi segue su Twitter e Goodreads lo sa. 🙂
Ma veniamo all’evento che mi ha visto impegnata per tutto questo mese di aprile: la Primavera Sulcitana.

Il programma della Primavera Sulcitana 2015

Il programma della Primavera Sulcitana 2015

L’evento, che è tuttora in corso, è ispirato al modello di Autunno in Barbagia, che viene realizzato con grande successo da circa 20 anni; al posto delle cortes incastonate negli anfratti del Gennargentu, sono i centri storici i veri protagonisti della manifestazione, e al posto dei prodotti tipici dell’autunno (come castagne, vino e formaggio) ci sono i sapori di mare e i colori della cultura del profondo sud Sardegna.
“Se una marea di gente raggiunge i centri barbaricini in pieno autunno, per quale ragione non dovrebbe visitare quelli sulcitani in primavera?” si domanda Alessia Littarru, referente e organizzatrice dell’evento insieme a Ivan Scarpa, Luciano Lamantia e Gianni Porcu. E così la Primavera Sulcitana scende in campo con un programma che mira a mettere in risalto tutte le ricchezze del Sulcis (l’enogastronomia e l’archeologia, le bellezze naturalistiche, le suggestioni folcloristiche e storiche del territorio), nell’obiettivo di “abbattere il cliché del Sulcis come luogo di vacanza per i mesi di luglio e agosto”.
L’iniziativa ha trovato grande entusiasmo presso i comuni del Sulcis: ben 21 paesi su 23 hanno accettato la sfida e ogni settimana, dal 18 di aprile fino al 14 giugno, ognuno di essi celebrerà il proprio territorio, tra siti archelogici rinomati in tutto il Mediterraneo, oasi naturalistiche, vecchi borghi, città dalla grande storia mineraria, tradizioni folcloristiche antiche quanto vivide.
Qui sotto troverete alcune foto del nostro stand, allestito nella vecchia macelleria di Villarios (frazione di Giba), dove abbiamo esposto i nostri scialli, vantalliccusu, muccadori de tzugu, quadri a punto croce, sedie in ginepro, pan’e coja e i dolcetti degli sposi, nonché abiti tradizionali molto antichi e gli immancabili bijoux di mia creazione. 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.


Venite a visitare il Sulcis Iglesiente nella sua stagione migliore! 😉
Alla prossima!
Damy85

Annunci

2 thoughts on “Il Sulcis nella sua stagione migliore

  1. Pingback: Il paese della musica e del vino | Il mio prezioso scrigno

  2. Pingback: Primavera Sulcitana 2016 | Il mio prezioso scrigno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...