Quest’estate sfigata

E no, non è un post(o) allegro questo.
Avrei voluto parlarvi della sfilata fatta a Torralba, sotto il sole cocente…
Avrei voluto parlarvi della gita che stavamo organizzando a Tharros e Oristano, insieme al gruppo folk…
E invece… Purchè non ne manchi mai!
Chi mi segue su Twitter sa già cosa mi è successo. Per chi non mi seguisse, o in quel momento avesse avuto altro da fare, faccio un riassunto qui: mercoledì scorso, mia madre è stata ricoverata in ospedale, ha avuto un infarto.
Parlo raramente dei miei problemi su questo blog: sono fedele a quel detto “I panni sporchi si lavano in famiglia”. Eppure, dopo tutto quello che mi è successo dal 2007 a oggi, tra disgrazie e tragedie varie, una domanda me la faccio.
Che male ho fatto per meritare tutto questo?
Che male ho fatto per desiderare che anche questo 2014, arrivato appena a metà del suo corso, se ne vada presto a fanculo?
Possibile che ogni volta che tento di organizzare qualche cosa di bello, ogni volta accade qualcosa che mi fa rivedere i piani, costringendomi il più delle volte ad annullare tutto?
Ora, io starei organizzando per andare a Milano l’anno prossimo, per l’Expo (sempre ammesso che lo facciano, con tutto quello che sta venendo fuori…). Se sfiga dev’essere, che mi dia almeno la mazzata finale, così chiudiamo la pratica e non ne parliamo più.
Damy85

Annunci

2 thoughts on “Quest’estate sfigata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...