Test sui libri

Ok, so che in questo blog dovrei parlare di bijoux, ricamo e viaggi vari, ma non ho saputo resistere a questo test e ho provato a farlo anch’io. Ho trovato il test qui, se volete cimentarvi anche voi… 😉

1) Quale libro stai leggendo attualmente?
I diari delle streghe: l’iniziazione.
2) Perché l’hai scelto?
L’autrice del romanzo è la stessa di The Vampire Diaries. Mi ha incuriosito per quello.
3) Ti piace farti consigliare libri dagli amici?
Sì, ma poi faccio di testa mia!
4) Lo scaffale che visiti per primo in libreria?
Di solito non bado molto agli scaffali. Preferisco andare a zonzo per i vari reparti.
5) Il tuo libro preferito?
Il mio libro preferito non è un romanzo, ma un saggio: Telecenerentola, la storia quarantennale di TMC/La7 raccontata da uno dei suoi giornalisti.
6) Quello più brutto?
“Il simbolo perduto” di Dan Brown e “La legge dei nove” di Terry Goodkind. in quanto a bruttezza se la giocano!
7) L’ultimo libro che hai letto?
Ancora un saggio: “Ave Mary” di Michela Murgia.
8) Quello che aspetta sullo scaffale da anni?
Per fortuna nessun libro attende troppo tempo nei miei scaffali, di solito riesco a leggerli quasi subito.
9) Quello che rileggeresti?
Rileggerei volentieri sia “Le cronache di Narnia” di C.S. Lewis, che “Queste oscure materie” di Philip Pullman, ma devo trovare il tempo perché sono molto lunghi e preferisco dare la precedenza ai libri nuovi…
10) Quello che non hai compreso?
Uhm, credo “Delitto e castigo”. Mi sa che con la letteratura russa non vado tanto d’accordo… 😦
11) Quello che hai lasciato a metà senza rimpianti?
Di solito riesco a terminarli tutti, non ne lascio a metà.
12) Quello che hai lasciato a metà a malincuore?
Finora nessuno. 🙂
13) Quello con il miglior finale?
Così di getto mi viene subito in mente “La piramide del Caffè” di Nicola Lecca.
14) Quello più divertente?
Adoro i libri di Luciana Littizzetto, ma non avendo ancora letto l’ultimo che ha scritto, dico “I dolori del giovane Walter” 🙂
15) Quello più triste?
“I figli di Hùrin” di J.R.R.Tolkien. Mi son messa quasi a piangere alla fine… 😥
16) Quello più originale?
Non chiedetemi perché, ma quando penso alla parola originalità mi viene in mente questo libro: “Una volta qui era tutta campagna” di Fabio Fazio! 😀
17) Quello che più ti estrania dalla realtà?
Credo che tutti i libri scritti bene abbiano il potere di estraniarti dalla realtà! 😉
18) Quello che avresti voluto scrivere tu?
Booh, non me ne viene nessuno in mente…
19) Tre libri che vorresti leggere in futuro
“Il canto dell’anatroccolo” di Viviana Viviani, “La bellezza delle cose fragili di Taiye Selasi e “Comunque vada non importa” di Eleonora Caruso.
20) Tre autori che ti piacciono
J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis e Terry Goodkind.
21) Tre personaggi letterari tra i tuoi preferiti
Questa è difficile. Mi vengono in mente Jo March di “Piccole donne”, Lucy Pevensie de “Le cronache di Narnia” e Kahlan Amnell della saga “La spada della verità”.
22) Tre libri che non avresti voluto leggere.
“La verità del ghiaccio” e “Il simbolo perduto” di Dan Brown, e “Dopo lunga e penosa malattia” di Andrea Vitali.
23) Tre autori che non ti piacciono.
Oltre i due su citati, aggiungo Christopher Paolini.
24) Tre personaggi letterari che detesti
Booh, non me ne viene in mente neanche uno…
25) Il tuo racconto preferito?
“Le mille e una notte”, lunghissimo ma stupendo!
26) Il libro della tua infanzia?
“C’era due volte il barone Lamberto” di Gianni Rodari.
27) Il primo libro da “adulto”?
“La banalità del bene” di Enrico Deaglio.
28) Un libro che hai comprato solo perché ti piaceva il titolo?
Ehm, credo di non aver mai comprato un libro solo perchè mi piaceva il titolo… 🙂
29) Un libro che hai comprato perché ti piaceva la copertina?
Idem come sopra… 🙂
30) Classici o Moderni?
Entrambi, sono onnivora di libri e non faccio distinzioni.
31) Ottocento o Novecento?
Anche qui, idem come sopra… 🙂
32) Il più bel film tratto da un libro?
Tutti i film della trilogia de “Il signore degli anelli”. ❤
33) Il primo libro che ti viene in mente?
“Sottobanco” di Domenico Starnone. Ma potrei benissimo dire anche “Ex cattedra” o “Fuori registro”…
34) Un libro che sei stato obbligato a leggere e non ti è piaciuto?
“I promessi sposi”. Dopo esser stata costretta a studiarlo alle medie e alle superiori, non riesco neppure a sentirlo nominare…
35) Un libro che sei stato obbligato a leggere, ma ti è piaciuto?
“La religiosa” di Denis Diderot. Letto in occasione del challenge “1001 Books You Must Read Before You Die”, l’ho trovato veramente bello.
36) Il tuo genere preferito?
Saggistica e fantasy (Ma penso si sia capito da questo test… 🙂

Damy85

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...